Cos’è 2020-02-09T19:47:29+00:00

Un’adeguata cultura scientifica e tecnologica è parte importante della formazione di tutti i cittadini, perché la comprensione delle leggi del mondo naturale e delle logiche di quello costruito dall’uomo, così come la comprensione e il possesso dei metodi della matematica, delle scienze sperimentali e della tecnologia, sono aspetti essenziali nella formazione intellettuale di ogni persona.

Viviamo oggi nell’epoca della digital economy e dell’industria 4.0: è un’epoca complessa e dobbiamo imparare a gestire il cambiamento. Conoscere i contenuti e i metodi della scienza e della tecnologia serve a tutti.

Il progetto culturale denominato “CARPINSCIENZA” è organizzato in rete dalle quattro scuole secondarie di II grado di Carpi, con scuola capofila il liceo scientifico “Manfredo Fanti”, al fine di realizzare esperienze di divulgazione scientifica e innovazione tecnologica per la cittadinanza e gli studenti rappresentando così un’opportunità di crescita e formazione.

Dopo il successo delle prime quattro edizioni “Scienza in gioco”, “#Confini”, “Equilibri” e “Armonie” del Festival della Scienza a Carpi svoltesi rispettivamente nell’aprile del 2016, nel marzo del 2017, nel marzo del 2018 e nel marzo del 2019, si vuole ripetere l’esperienza con tre giornate scientifiche da effettuarsi il 24, 25 e 26 marzo 2020 con un “Oltre il Festival” del 27 marzo 2020.

Il “Festival della Scienza” giunge alla quinta edizione e va sempre più assumendo la connotazione di una tradizione radicata nelle scuole e nella realtà sociale della città di Carpi.

L’obiettivo della tre giorni di scienza, organizzata dal comitato scientifico “Carpinscienza”, è quello di favorire l’approfondimento della cultura scientifica presso gli allievi delle scuole superiori di Carpi e contribuire a diffondere i temi legati al sapere tecnico-scientifico nel territorio.